Oaxaca: una città piena di colore e vita

La città di Oaxaca, situata nell’omonimo stato, potrebbe essere descritta come la più tipica città messicana. Per tutti i fan del famoso film Pixar Coco, questo è IL luogo da visitare, poiché molte scene del film sono ispirate alle sue vie. Ecco quattro cose da fare in città e nei dintorni!

Passeggiare in centro

Appena arrivati, abbiamo iniziato a camminare senza una meta precisa. Volevamo farci un’idea della città e magari trovare un posto dove mangiare più tardi, visto che avevamo sentito parlare molto del cibo oaxacano. Abbiamo scoperto una città piena di edifici colorati. Lo zocalo (la piazza centrale) è pieno di vita, con famiglie che passeggiano, bambini che corrono dappertutto e venditori che espongono la loro merce.

Santo Domingo convent
Il convento di Santo Domingo

A non mancare il templo de Santo Domingo, una chiesa barocca del XVI secolo ed ex convento, non lontano dallo zocalo. Anche se la facciata può sembrare semplice, l’interno della chiesa è una festa per gli occhi: decorazioni intricate, affreschi, oro dappertutto… uno spettacolo barocco! Oggi l’ex convento ospita un museo sulla storia di Oaxaca che comprende anche una collezione di manufatti precolombiani provenienti dal sito del monte Alban.

Da un mercato all’altro

Non lontano dallo zocalo, abbiamo trovato alcuni mercati, nei quali ci siamo subito persi. Abbiamo cominciato nel mercado Benito Juarez, pieno d’oggetti di artigianato. C’erano così tante cose che volevamo comprare come souvenir che è stato dif