Titicaca: un lago, due paesi, tre isole

Leggenda narra che il primo Inca, Manco Capac, venne creato da Inti, il dio sole, e emerse dalle profondità del lago Titicaca. Creò poi la civiltà Inca, stabilendo la sua capitale a Cuzco.

Con una tale storia era impossibile per noi non voler visitare il famoso lago e alcune delle sue più di 40 isole. A 3800 mslm, il lago Titicaca è il più alto lago navigabile del mondo e si trova al confine tra due paesi: Perù e Bolivia.

Leggi tutto “Titicaca: un lago, due paesi, tre isole”

Mancora: l’incredibile vita marina del Perù

Quando si pensa al Perù, di solito la prima cosa che viene in mente è Machu Picchu e i panorami mozzafiato delle Ande. Spesso ci dimentichiamo della costa che invece, nel nord del paese , è veramente bella. Inoltre, essendo vicini al confine con l’Ecuador, il clima tende ad essere abbastanza mite.
Dopo aver passato più di un mese sulle Ande cercavamo un po’ di calore e abbiamo così deciso di fermarci a Mancora. La città si trova dove si incontrano due correnti oceaniche: una fredda proveniente dal sud e una calda dal nord. Questo incontro crea le condizioni perfette per una 4icca vita marina.

continua a leggere

Choquequirao: l’ultima città inca

Cusco era la capitale dell’impero Inca. Dopo la sua caduta per mano degli spagnoli, l’ultima resistenza si rifugiò sulla catena montuosa di Vilcabamba, stabilendovi una nuova capitale. L’accesso alle montagne era però controllato da un’altra città: Choquequirao, ‘la culla dell’oro’.

Continua a leggere

Il Salkantay trek a Machu Picchu

Centinaia di anni fa gli Inca costruirono un enorme impero, che si estendeva dall’Ecuador al Cile. Una delle ragioni grazie a cui riuscirono a mantenerne il controllo, fino all’invasione spagnola, era un efficiente sistema di comunicazione. Questo si basava su molti messaggeri diversi e un’enorme rete di sentieri che collegava le diverse città.

continua a leggere